L’accessibilità di un sito web è il frutto di un insieme di tecniche e attenzioni nella progettazione, realizzazione e manutenzione del sito stesso, volte a rendere i contenuti raggiungibili da chiunque con l’obiettivo di eliminare gli ostacoli alla fruizione derivanti da diverse e particolari condizioni oggettive o personali.


La GE.SE.CO. Arzachena S.U.R.L., già attenta al tema dell’accessibilità delle informazioni, ha avviato la riprogettazione e riprogrammazione delle pagine informative del proprio sito web per adeguarle al massimo livello di accessibilità raccomandato dagli organismi internazionali (il W3C) e dal Governo Italiano.


Questa attività si è svolta utilizzando le potenzialità dell’uso dei Fogli di stile a cascata (CSS) che hanno consentito l’abbandono della disposizione a tabelle.


In questa operazione sono state escluse sezioni che non rispondono a requisiti minimi di usabilità e accessibilità. 

Rendere accessibile un sito web non è un punto d’arrivo, ma un impegnativo percorso che coinvolge ogni momento della realizzazione, dal progetto alla manutenzione: ecco perché sappiamo che garantire la massima fruibilità possibile nel tempo è un obiettivo ambizioso, ma la cui necessità resta prioritaria.


Per questo motivo sono stati inclusi nei nostri standard produttivi numerosi punti di controllo relativi a questo aspetto: non per ottenere una certificazione meramente formale, ma per contribuire in modo fattivo al diritto di ogni persona di accedere in modo trasparente, completo, efficace e soddisfacente alle informazioni di cui necessita in relazione alla propria pubblica amministrazione.
Non esitate a segnalarci eventuali imprecisioni in merito al codice o all’accessibilità o ad eventuali difficoltà riscontrate nella fruizione dei servizi. Sarà nostra cura provvedere al più presto al miglioramento dell’accessibilità.

Il nuovo portale web della GE.SE.CO. Arzachena S.U.R.L. supera i 22 punti di controllo della Verifica Tecnica indicata nel decreto Ministeriale della Legge Stanca, può essere quindi navigato anche da quegli utenti che usano screen reader o tecnologie assistite.

Tutte le pagine del sito sono state esaminate tramite validatori automatici e sono conformi alla DTD (Document Type Definition) di tipo Strict come richiesto nel Requisito 1 del regolamento tecnico.

Le pagine sono state testate con diversi browser grafici e testuali e con diversi sistemi operativi.

Per facilitare la navigazione, sono stati introdotti specifici link, visibili solo con gli screen reader, che permettono di saltare direttamente ai contenuti delle pagine scelte, evitando ripetizioni di collegamenti già percorsi, così da avere una navigazione veloce anche per chi accede con l’uso combinato di screen reader e tastiera.

Per rendere le pagine completamente fruibili sono state create funzioni alternative a quelle gestite da particolari script, nel caso in cui questi non siano supportati da tutti i browser.

Non sono stati creati frame, né sono stati utilizzati, al di fuori dei CSS, gli attributi per definire le caratteristiche grafiche della pagina.
Nel sito è presente un percorso (path) di navigazione che permette di comprendere sempre in che punto ci si trova nella navigazione consentendo con facilità il ritorno alle pagine precedenti, alla home o la prosecuzione della navigazione.

colori rispecchiano una palette armoniosa che riprende i toni del blu smeraldo e del viola, non sono aggressivi e hanno un adeguato contrasto, in modo che anche gli utenti con difficoltà visive possano navigare senza correre il rischio di perdere delle informazioni.

caratteri possono essere ingranditi con il proprio browser senza che ciò determini la perdita di contenuti.

Print Friendly, PDF & Email